Verniciatura forni e macchinari

Verniciatura forni

In cosa consiste?

Lavaggio (a mano) accurato mediante detersivo industriale del forno (struttura) e di tutti i suoi componenti (vasche lavaggio, cappa aspirazione, quadri elettrici, ripari, etc.)
Smerigliatura meccanica e rimozione delle vernici presenti in fase di distaccamento.
Ripresa di fondo aggrappante bicomponente ad alta temperatura. Ad essiccazione avvenuta, si procederà con l’applicazione (di due o più riprese) di smalto industriale alluminio liquido alte temperature (800°), differenziando i colori per quadri elettrici e tubazioni aria/gas metano/olio/acqua.
Verniciatura di tutti i componenti presenti nel reparto (ripari, piglie di sostegno, ringhiere, etc.).

scroll up